Arriva l’estate e spannoliniamo!

Qual è l’età giusta per cominciare lo spannolinamento?

C’è chi inizia a pensarci intorno ai 18-24 mesi, chi solo qualche mese prima dell’inizio della scuola materna, quello che però conta davvero non è il risultato ma come ci si arriva!

Educare il bimbo all’autonomia, alla conoscenza del proprio corpo, all’ascolto dei propri bisogni sono gli obiettivi che ogni genitore dovrebbe avere e per i quali si deve cominciare a lavorare da piccolissimi, ad es. quando cambi il suo pannolino commenta sempre “ora sei asciutto”, “”hai fatto la cacca” , “hai fatto la pipì”.

Educhiamoli allo stare in bagno e per questo creiamo un ambiente alla sua portata con scaletti, vasini, carta igienica alla loro altezza, ecc.  Laddove si presentasse accogliamo la sua voglia di provare a sedersi sul gabinetto già da piccolo per giocare.

Non c’è una regola che dica di scegliere tra vasino e gabinetto, la scelta è solo vostra.

Ma come evito lo stress da spannolinamento?

  1. Evita di toglierlo in concomitanza di altri cambiamenti importanti (nascita fratellino, cambio scuola, cambio casa)
  2. Non punirlo quando ci sono dei piccoli incidenti ma rafforza quando riesce a trattenersi e farla nel gabinetto.
  3. Evita di parlare solo di questo sia con il piccolo che con l’intera famiglia. Tutta questa attenzione lo mette sotto pressione.
  4. Confrontati con le educatrici se il bambino va al nido.
  5. Evita di confonderli, una volta tolto il pannolino non glielo rimetter perchè va dai nonni o perchè dovete stare tanto tempo fuori casa. Una volta creata una nuova routine questa va mantenuta.
  6. Mettigli dei vestiti comodi che possa togliersi da solo e tu li possa lavare facilmente.

Armati di pazienza, calma, fiducia e tanto amore… è un cambiamento importante per tutti e due!

Dott.ssa Veronica Cardinale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Switch to mobile version